News - Eventi

 





Anno 2017

Prosegue il Progetto “Doposcuola per bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico” che, grazie al sostegno del Centro di Servizio del Volontariato di Treviso tramite il Bando 2016/2017, ha permesso a molti ragazzi di prendere parte ad alcune iniziative ludico – sportive e di laboratorio.

2 APRILE
GIORNATA MONDIALE DELLA CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO
Nel mese di marzo siamo stati presenti in molte scuole dell’infanzia, primarie e secondarie. A presieduto agli incontri la Vice Presidente Stefania Ruggiero spiegando ai bambini con video e materiale informativo la problematica autistica. Gli incontri erano stati adeguatamente programmati e strutturati con le insegnanti delle varie scuole.





A Roncade il primo aprile grande successo della “CAMMINATA IN BLU”. Presenti l’assessore alle politiche sociali di Roncade – Sergio Leonardi, la Sindaca di Monastier – Paola Moro. E’ stato allestito un gazebo gestito da volontari con materiale informativo sull’autismo e sulla Associazione. In tutte queste manifestazioni sono state distribuite magliette e palloncini blu a simbolo del colore dell’autismo.





GIUGNO
NASCITA DEL PROGETTO “ADDOLCIAMO L’AUTISMO”
Il Service del Rotaract Club di Treviso dona all’Associazione una Hugebike “bicicletta degli abbracci” affinchè ragazzi autistici che hanno difficoltà ad imparare a pedalare siano abilitati a questo sport



Grazie alla disponibilità e ospitalità dell’Istituto Costante Gris, nella persona della Dott.ssa Annalisa Basso, dal mese di aprile è partito un progetto lavorativo di laboratorio di pasticceria che ha visto l’inserimento graduale di alcuni ragazzi con l’obiettivo di favorire lo sviluppo delle autonomie ed avvicinarli al mondo del lavoro.

A sostegno di questa attività il Service – distrettuale del Rotaract Club di Treviso ha presentato il nostro progetto “ADDOLCIAMO L’AUTISMO” a livello regionale per l’anno 2017/2018. L’Associazione è stata scelta per un finanziamento che ci aiuterà nell’acquisto di strumentazione, attrezzature per la realizzazione della pasticceria.

L’iniziativa, perciò, si conferma un progetto articolato che promette di non esaurirsi, oltre ad avere, nell’immediato una ricaduta indubbiamente positiva per i ragazzi coinvolti.





Anno 2016

GIORNATA INTERNAZIONALE DELLE PERSONE CON DISABILITA'

Scarica la LOCANDINA

Anno 2016

BANDO PER PROGETTI A RILEVANZA TERRITORIALE LOCALE 2016
Grazie al contributo del Centro di Servizio per il Volontariato della Provincia di Treviso è partito il Progetto “Doposcuola per bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico”.
L’obiettivo principale è quello di offrire a bambini/ragazzi e alle loro famiglie un servizio di doposcuola specialistico che operi nel rispetto delle caratteristiche e peculiarità del disturbo stesso e del singolo individuo. In generale le attività verteranno sul mantenimento nelle macro aree delle autonomie e sul potenziamento delle competenze relazionali e sociali. Inoltre saranno gradatamente inseriti nel mondo del lavoro, sempre accompagnati da tutor o volontari.
Grazie alla Fondazione Oltre il Labirinto, alcuni nostri ragazzi prendono parte al progetto “Biscotti 4Autism” realizzato grazie al contributo della Fondazione Zanetti Onlus e che si svolge nelle cucine dell’Istituto Costante Gris di Mogliano Veneto (TV).
Altri ragazzi sono impegnati in corsi di nuoto e altri sport anche a livello agonistico seguiti dalla Special Olympics.



Anno 2016

Il 2 aprile sarà la Giornata Mondiale per la Consapevolezza dell’Autismo proclamata nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite con l’obiettivo di richiamare l’attenzione del mondo sull’autismo, un disturbo pervasivo dello sviluppo che colpisce 1 persona ogni 160.

A livello mondiale vengono organizzate diverse iniziative di sensibilizzazione e informazione. Inoltre sabato 2 aprile vedrà tutti i programmi RAI impegnati ad ospitare interventi di esperti e collegamenti con le piazze.

Lo scorso 2 aprile, in occasione del trentennale di A.N.G.S.A. (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) siamo stati ricevuti dal Presidente della Repubblica Mattarella che ha auspicato un significativo cambiamento da parte delle istituzioni nella considerazione dell’autismo.

A Treviso per l’occasione si terranno le seguenti iniziative:
- 2 aprile co-organizzato dal Comune di Treviso e la Fondazione Oltre il Labirinto Onlus, con il patrocinio di A.N.G.S.A. Treviso, XI di Marca, Istituto Costante Gris, Punto Genitori e Figli, Centro Studi Gymnasium e TMA, si terrà il Convegno “Autismo, progetti di vita e “oltre a noi” presso il Museo Bailo dalle 8,30 alle 12,30;
- 3 aprile, presso il Cinema/Teatro Embassy, Porta Altinia 15, alle ore 20,30 concerto di solidarietà di canti gospel, eseguito dal gruppo Soul Singers Gospel Choir. Ingresso: offerta libera.

Anno 2015

Progetto “Un sorriso anche per me” Unicredit S.p.A. ha individuato la nostra Associazione tra le Organizzazioni Non Profit ed ha erogato un contributo pari a € 9.800,00 pari all’80% di quanto speso per dotare bambini e ragazzi di tecnologie per la comunicazione.







Scarica la PRESENTAZIONE

Anno 2015

CORSO DI FORMAZIONE 11-12 NOVEMBRE A TREVISO presso l’Istituto Tecnico per il Turismo G. Mazzotti, Via Tronconi 1”

AUTISMO: Gestione e controllo dei comportamenti problema del bambino e adulto autistico

Il corso tenuto dal Dr. MARCO DE CARIS è rivolto a medici, psicologi, pediatri, psicomotricisti, operatori socio sanitari, logopedisti, insegnanti, genitori e volontari.

Scarica la LOCANDINA

Scarica il PIEGHEVOLE

Anno 2015

2 APRILE – GIORNATA MONDIALE PER LA CONSAPEVOLEZZA DELL’AUTISMO”

Il 2 aprile ha segnato una molteplicità di iniziative fra cui spicca l’udienza che, su richiesta di ANGSA, il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha concesso ricevendo una folta delegazione di bambini e adulti con autismo e i loro famigliari.

La Presidente di ANGSA Nazionale, Liana Baroni, ha parlato delle caratteristiche dell’autismo, delle gravi difficoltà delle famiglie e della necessità di valorizzare la persona. Tutto ciò ci fa ben sperare per un deciso miglioramento della ricerca e della formazione degli operatori e dei famigliari, essenziali coterapeuti per ottenere i migliori risultati.

Il Comune di Roma ha sostenuto l’iniziativa della serata del 2 aprile accendendo di blu la facciata di Montecitorio alla presenza dell’On. Laura Boldrini, Presidente della Camera e dell’On. Biondelli.

L’ACEA ha illuminato di blu la Barcaccia con un bellissimo effetto.

La RAI ha dato ampio spazio a questa giornata su RAI 3 in prima serata con interventi e interviste.

A Treviso tra le varie iniziative celebrative sono stati distribuiti ad alcune scuole primarie di Treviso, Roncade, Biancade, Mansuè e San Cipriano circa 800 pallocini blu che allo scoccare di mezzogiorno sono stati lanciati in cielo.







Alla sera presso la Multisala Corso, grazie alla generosa sensibilità della famiglia Amadio, è stato proiettato il film BEN X con ingresso gratuito.

A Venezia si è svolto l’evento “EURITMIE:talenti speciali accedono alle arti”, momenti di riflessione sul tema autismo con dibattiti, convegni, e laboratori con l’obiettivo di far conoscere le abilità settoriali e singolari delle persone con autismo. Il progetto è stato ideato e sviluppato dal Dr. Leonardo Zoccante.





Anno 2014

Brochure autismo 6 Novembre 2014

Anno 2014

Il percorso dell’educazione della persona con autismo non finisce con il termine della scuola ma continua anche nella vita adulta.
Spesso le condizioni di avere un inserimento che rispetti le caratteristiche e le specificità dell’autismo è lontano dalla nostra quotidianità.

Conosciamo tante famiglie che convivono relegate a casa con il proprio familiare, altre si rassegnano ad un inserimento passivo in cui vedono progressivamente sfumare molte delle abilità conquistate nel tempo, oppure cominciano trattamenti farmacologici in sostituzione di quella TERAPIA educativa che sostiene e rispetta le peculiarità della disabilità autistica.

A tutela dei diritti delle persone con autismo, Angsa Treviso ha promosso un Corso “Autismo progetto di vita – quando un bambino con autismo diventa adulto …” 20-21 marzo 2014 presso l’Istituto Tecnico Statale per il Turismo “G. Mazzotti” Via Tronconi – Treviso.

L’evento è stato patrocinato da Regione Veneto, Provincia di Treviso, Azienda ULSS 9, Azienda ULSS 7 e Città di Treviso. La prima giornata è dedicata agli aspetti clinici e agli interventi abilitativi, nella seconda giornata si parlerà della gestione dei comportamenti problema e verranno presentati esempi di strutture organizzate con formazione specifica sull’autismo che propongono progetti di inserimento, tempo libero, lavoro, ...etc.

Ci sarà anche un’innovativa proposta di inserimento in fattoria sociale.

Non mancheranno i momenti di discussione e confronto con la partecipazione di esperti e referenti dei Servizi.

Per info Segreteria Angsa Treviso - tel. – fax 0422 210244 dal lunedì al venerdì orario:
mattino dalle ore 10.00 alle ore 12.00, pomeriggio dalle ore 16.30 alle ore 19.30.

Per il programma e la scheda di iscrizione vedi link qui sotto:
Pieghevole autismo progetto vita 2014

Anno 2013

NOI CON VOI: PROGETTO DI VITA” – Iniziativa finanziata dal CSV di Treviso ANGSA TREVISO, in partenariato con l’Associazione OR.S.A. Onlus, la Soc. Cooperativa Insieme Si Può, la Cooperativa Sociale EUBIOS Onlus, la Special Olympics Italia e la Società Sportiva Stilelibero sta realizzando questo progetto che prevede un percorso di avvio alle autonomie, di socializzazione e di sviluppo delle abilità necessarie ad una vita adulta attiva e consapevole.

Progetto innovativo di trattamento ed inserimento di ragazzi autistici nella Società con attività di inclusione sociale sul territorio ed inserimento in piccole attività lavorative nella Fattoria Didattica di Borgo Casoni (Susegana).

L’altro aspetto propositivo è la frequentazione in piscina, perché l’acqua facilita e aumenta i tempi di attenzione, favorisce la gestione degli aspetti emotivi promuovendo l’equilibrio motorio e riducendo i comportamenti aggressivi. Resta preminente l’avvicinamento ad altri ragazzi per favorire la conoscenza attraverso il meccanismo dell’imitazione.

Il progetto partirà il primo giugno e si concluderà il 30 novembre 2013.

Novembre 2011

Grandissimo successo ha riscosso il corso "Gestione e controllo dei comportamenti problema del bambino e adulto autistico" che si è svolto a novembre 2011 presso l'istituto per il turismo "G.Mazzotti" di Treviso.
Hanno partecipato circa 170 persone e più dell'80% ha dato al corso un punteggio ottimo.
Il corso era incentrato sull'osservazione e la gestione dei comportamenti problematici delle persone affette da autismo. E' stato dimostrato che l'autismo non è "convivere con i comportamenti problema", ma comprenderne la funzione, prendere dati e fornire un "comportamento sostitutivo" socialmente accettabile. E' servito ad aiutare insegnanti, educatori, terapeuti e famigliari a trovare strategie per la gestione dei comportamenti a rischio in ambito famigliare, scolastico, sportivo, ecc.
Molti i relatori intervenuti:
- Dr.ssa ELENA GORINI - Psicologa, consulente Autismo ULSS 9-TV (che è stata una valida collaboratrice nell'organizzazione del corso)
- Prof. RITA FAZZELLO - Dirigente Scolastico
- Dott. CLAUDIO FRANCESCHINI - Neuropsichiatra Infantile
- Sig.ra CLAUDIA LERZ - Pedagogista
- Sig.ra SILVIA TONON - Coordinatrice Polo Disabilità
- Dott. ANGELO BREGA - Centro salute mentale ULLSS 9
- Sig. FANTUZ LEONILDE - Educatore centro diurno.
Sono intervenuti anche il Dott. BISETTO e la Dr.ssa GHERLENDA che hanno portato una importante testimonianza sul lavoro per l'autismo svolto dall'ULSS.9.

Settembre 2011

I'l 4 settembre 2011 si è svolto l'evento "2011 L'AUTISMO SALE IN VESPA- AUGUSTO E CARLO IN TOUR PER L'ITALIA" un tour per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia e per sensibilizzare la popolazione sul tema dell'Autismo, in collaborazione con l'ANGSA. Con il Patrocinio della Regione Piemonte, il Vespa Club Italia, il Vespa Club Mondiale, la Fondazione Piaggio, il Museo Piaggio.
L'itinerario è stato occasione di incontri con i Vespa Club, con le autorità politiche e i rappresentanti delle Associazioni Angsa. Dal nord al sud Italia un filo conduttore per ricordare l'Unità d'Italia e la solidarietà alle famiglie che convivono con il problema dell'autismo.
Partiti da Biella il 3 settembre 2011, città natale della vespa, sono arrivati a Castelbrando - Cison di Valmarino (TV) il 4 settembre accolti dal gruppo Vespa Club di Conegliano e da una delegazione ANGSA Treviso.
Carlo e Augusto hanno viaggiato con giubbetti fluorescenti gialli con la scritta "ANGSA, GIRO D'ITALIA IN VESPA, 3 SETTEMBRE-2 OTTOBRE 2011" e con una fascia sullo scudo che ritraeva l'Italia tricolore e il logo del raduno di Barolo 2011 La Galaverna: Garibaldi e Cavour su una Vespetta 150.

Luglio 2011

E' uscito il libro di Luigi Termanini, socio ANGSA dalla sua fondazione, e responsabile per ANGSA Treviso della Sezione di Vittorio V.to, Sinistra Piave, dal titolo "Senza rassegnarsi mai".
Con coraggio e semplicità L.T. racconta l'esperienza e il cammino vissuto dalla sua famiglia nel crescere un figlio autistico; momenti di depressione e sconforto ma anche di speranza ed emozioni.
L'impegno continuo e totale verso il famigliare autistico porta l'intera famiglia ad un livello di coinvolgimento tale da destabilizzare tutti i rapporti.
Con questo testo ha voluto riportare la sua esperienza per condividere con persone coinvolte o meno in situazioni analoghe il percorso di vita e le scelte intraprese e soprattutto le preoccupazioni, le ansie, le inquietudini, i dubbi e le speranze.
Il libro è in vendita presso la sede di ANGSA Treviso (costo € 12).

Maggio 2011

Congratulazioni da tutti i soci di ANGSA TV a Giulio per il meritato riconoscimento avuto al XVII Concorso AVIS.
Scritto con disegno
Diploma


23-24 Marzo 2011

Nicolò Trevi si sta preparando per un grande evento. Nei giorni 23-24 Marzo parteciperà ai Giochi Nazionali Invernali Special Olympics 2011 a Sestrière.
Complimenti a Nicolò che ha vinto due medaglie d'oro e una medaglia d'argento ai Giochi Nazionali Invernali Special Olympics a Sestrière.

20 Marzo 2011

Domenica 20 Marzo si sono svolte presso la piscina "Stile libero" di Preganziol le gare preliminari delle Regionali di nuoto Special Olympics. Hanno partecipato Nicolò Trevi e Kurt Favero il quale, alla sua prima gara, ha vinto i 25 mt dorso. Domenica 27 marzo, sempre a Preganziol, ci saranno le finali.
In bocca al lupo ai nostri atleti!

27-28-29 Gennaio 2011

Bellissima iniziativa organizzata da Special Olympics che si è svolta a Zoldo: “GIOCHI SULLA NEVE PER UNO SPORT DAVVERO PER TUTTI”. Nel programma del primo giorno passeggiata con le ciaspole guidati dai maestri locali e la sera tutti a cena al ristorante. Il secondo giorno sci di discesa e al pomeriggio gelato offerto dai gelatai zoldani, alla sera pizza con ballo finale. Il terzo giorno sci di fondo e i ragazzi disabili sono stati affiancati dagli alunni della locale scuola media e hanno organizzato una gara a staffetta molto simpatica, pranzo di chiusura e per finire le premiazioni. Interessanti convenzioni per il pernottamento negli alberghi, sconti per i pranzi sulle piste, discesa con scarponi e sci da fondo con scarpette offerto gratuitamente dai negozi del posto, skypass gratuito e maestri di sci con assistenti a completa disposizione per tutte e tre le giornate. Accoglienza ottima da parte dell'amministrazione locale e dal giovane sindaco di Forno di Zoldo che intende ripetere ogni anno questo evento sempre nello stesso periodo nella speranza che possa aumentare il numero dei partecipanti tutti disabili intellettivi.

Estate 2010

Una nostra associata con una figlia affetta da epilessia farmaco-resistente ha avuto una ottima esperienza con l'associazione ELO/epilessia lombardia, un'organizzazione di volontariato ONLUS che garantisce assistenza socio sanitaria a persone affette da epilessia. L'associazione, oltre a molte altre attività, organizza vacanze a scopo terapeutico nate per la necessità di combattere l'isolamento sociale sfruttando allo scopo le normali strutture turistiche.
La figlia della nostra associata ha passato dei giorni di vacanza al mare a Tagliata di Cervia (Rimini), poi vista l'esperienza positiva, anche una settimana a Pejo Fonti presso il parco naturale dello Stelvio.

Giugno 2010

Special-Olympics
Nicolò T. di anni 22 che ha frequentato i corsi di nuoto presso la piscina "Stile Libero" di Preganziol, ha partecipato alle selezioni regionali con la Special-Olympics arrivando al terzo posto stile dorso e al quarto posto nello stile libero.
Nicolò è entrato successivamente nelle selezioni per partecipare ai Campionati Italiani che si sono svolti a Monza, a fine giugno, con la partecipazione di 1600 atleti da tutta Italia.
E' stata un'ottima esperienza che ha permesso agli atleti di aiutarsi a vicenda nel corso delle giornate di gara.

25 Giugno 2009

Nasce ufficialmente la Fondazione di Partecipazione "Oltre il Labirinto onlus" con sede in Treviso. Presidente della Fondazione è la dr.ssa Nerina Mirotti ed il Consulente Scientifico è il dr. Lucio Moderato.

(info: www.oltrelabirinto.it)

2 Aprile 2009

Giornata mondiale per la sensibilizzazione sull'autismo

L'Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 2 Aprile come giornata mondiale per la sensibilizzazione sull'autismo.

Ratificata la Convenzione Onu sui diritti dei disabili

 La Camera dei Deputati ha ratificato la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità. “E’ un ulteriore segnale di attenzione e sensibilità verso i diritti dei cittadini, un atto di civiltà che pone l’Italia come Paese guida per la promozione della piena integrazione dei diversamente abili”: questo il commento del ministro per le Pari Opportunità Mara Carfagna. “La ratifica della Convenzione – ha continuato il ministro – costituisce un mezzo concreto per il riconoscimento e per la lotta alla violazione dei diritti umani dei cittadini diversamente abili. Un ulteriore modo per dare voce a chi reclama diritti e pari opportunità”.

Fonte: Dipartimento per le pari opportunità

http://www.governo.it/backoffice/allegati/42085-5202.pdf

28 Marzo 2009

Il Dottor Lucio Moderato presenterà il suo nuovo libro “Il Modello superability”, suo ultimo lavoro di ricerca sul trattamento delle disabilità intellettive e dell’autismo, pubblicato da Vannini Editoria Scientifica.